Vai a sottomenu e altri contenuti

Tipologie di procedimento

Data di aggiornamento della pagina: 30/06/2020

Riferimento normativo: D. Lgs. 33/2013 - Art. 35, c. 1, 2

Per la modulistica sui procedimenti si rinvia alla sezione del sito ''Modulistica e documenti''. E' possibile accedere dal seguente link: http://www.comune.fordongianus.or.it/servizi/moduli

Esercizio del potere sostitutivo in caso di inerzia previsto dall'art. 2, comma 9 bis, Legge 7 agosto 1990 n. 241
La Legge 7 agosto 1990 n. 241 ''Nuove norme sul procedimento amministrativo'', è stata recentemente modificata introducendo alcune novità in materia di conclusione del procedimento amministrativo volte a rafforzare le garanzie del privato contro l'eventuale ritardo dell'Amministrazione nel provvedere. E' stato infatti previsto l'esercizio di poteri sostitutivi in caso di inerzia nonché l'individuazione ed il riconoscimento della conseguente responsabilità disciplinare, amministrativa e contabile.
In particolare, il comma 9 bis dell'art. 2, della legge, nella configurazione risultante dopo le modifiche intervenute, prevede che nell'ambito delle pubbliche amministrazioni, l'organo di governo deve individuare, tra le figure apicali, il soggetto a cui attribuire il potere sostitutivo in caso di inerzia.
Secondo la prospettiva del legislatore, l'introduzione a regime di un potere sostituivo attribuisce al privato, prima del ricorso all'eventuale azione giudiziale, un ulteriore strumento esperibile a garanzia dell'effettività dell'azione amministrativa.
La Giunta Comunale, con proprio atto n. 66 del 30 settembre 2013, ha individuato nella figura del segretario comunale i soggetto titolare del potere sostitutivo previsto dall'art. 2, comma 9 bis, della Legge 7 agosto 1990 n. 241.
Il privato, decorso inutilmente il termine previsto per la conclusione del procedimento, può rivolgersi al titolare del potere sostitutivo che, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, deve concludere il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un Commissario.
Il privato può inoltre ricorrere al titolare del potere sostitutivo nei casi di ritardo o mancata risposta alla richiesta di accesso civico di cui all' art. 5 del D.Lgs. 33/2013.
Le istanze vanno inoltrate:
- tramite posta elettronica ai seguenti indirizzi: info@comune.fordongianus.or.it - segretario@comune.fordongianus.or.it
- tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: protocollo.fordongianus@pec.comunas.it
- direttamente presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico c/o Ufficio Affari Generali - Via F. Coco n. 1 - 09083 Fordongianus.

Link di riferimento

/servizi/procedimenti

Documenti allegati

Documenti allegati
Nome documento  Data pubblicazione Data ultimo aggiornamento Formato Peso
Responsabili di procedimento numeri di telefono, pec e email - aggiornato 23/06/2020 23/06/2020 Formato pdf 126 kb
Deliberazione G.C. n. 66/2013 - - Formato pdf 427 kb
Modulistica intervento sostitutivo - - Formato pdf 29 kb
Modulistica intervento sostitutivo - - Formato doc 32 kb
Elenco procedimenti Area Tecnica - Edilizia Privata. - - Formato pdf 15 kb
Elenco procedimenti Area lavori Pubblici - aggiornato 24/06/2020 24/06/2020 Formato doc 63 kb
Elenco procedimenti Area Affari Generali - aggiornato 23/06/2020 23/06/2020 Formato pdf 411 kb
Tabella personale uffici - aggiornata 23/06/2020 23/06/2020 Formato pdf 72 kb
Elenco procedimenti Area Finanziaria 09/04/2014 09/04/2014 Formato doc 130 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto